#Il Wiki Beer Quiz

Un gioco con le famiglie per usare la cultura.

La scimmia impara, l’uomo deve imparare dalla scimmia

Genova, 18 settembre 2017, dalle ore 19,00 alle 20,30.

OktoberFest,  Piazza della Vittoria, ingresso libero

Nell’OktoberFest di Genova, organizzato da Gregorio Bisso: un incontro con Wikipedia e Wikimedia.
Partecipano: wikipediani e wikimediani: Gregorio Bisso, Camillo Ferrari, Dario Traverso, Luca Landucci, Filippo Ceragioli ed altri che saranno presenti.

Non sarà “Il BEER GAME”,  il famoso gioco di simulazione, ideato alla Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology, ma un quiz semplice per famiglie. Giocheremo, insieme: #IlWikiBeerQuiz, una conversazione-quiz per usare la cultura. Giocare e divertirsi.  Essere curiosi di imparare.

Imparare dalla scimmia che sperimenta. Provare e trovare soluzioni per evolversi. Un momento ludico, nella festa della birra, per interessare e divertire. La cultura per alimentarsi, bere, senza eccessi. Conoscere ciò che “si beve”, senza “ubriacarsi”. Cultura è anche stare insieme e socializzare. Wikipedia è uno dei modi per farlo. Chi fa Wikipedia sono le Persone, Persone normali. Amano diffondere il sapere e la cultura libera, accessibile a tutti. A Genova, nel 2004, fu l’inizio del cammino. La prima conferenza nazionale ed internazionale in Europa, fece conoscere Wikipedia e la diffuse in tutta Italia. Oggi non c’è solo Wikipedia, ma anche: Wiki Loves Monuments, Wikimedia Commons,  Glam, Wikiquote, Wikidata, Wikitionary, WikiBoook, OpenstreetMap.  Il diritto ad avere accesso alla conoscenza libera. Ciascuno può rendere migliore il futuro dell’altro. La conoscenza come garanzia delle libertà. Occasione, anche, per fare una gita a Genova e partecipare al concorso fotografico Wiki Loves Monuments.

Contatti: gregoriobisso@gmail.com
www.lurl.it
www.wiki-love.com/

https://www.facebook.com/wikilovesliguria/

Comunicato Stampa

Wiki Love

Il termine  Wiki Love, nasce … in Wikipedia in … riferimento ad  un generale spirito di collegialità e mutua comprensione. … Persone di prospettive e idee radicalmente differenti  … per  lavorare intorno al progetto … per un’unica ragione: amiamo accumulare, ordinare, strutturare e rendere liberamente disponibili le conoscenze.

R.Stallman: Free = Libero. Le quattro Libertà

“Free” come libero

Il termine “free software” [il termine ‘free’ in inglese significa sia gratuito che libero] a volte è mal interpretato: non ha niente a che vedere col prezzo del software; si tratta di libertà. Ecco, dunque, la definizione di software libero. Un programma è software libero per un dato utente se:

  • l’utente ha la libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo;
  • l’utente ha la libertà di modificare il programma secondo i propri bisogni (perché questa libertà abbia qualche effetto in pratica, è necessario avere accesso al codice sorgente del programma, poiché apportare modifiche a un programma senza disporre del codice sorgente è estremamente difficile);
  • l’utente ha la libertà di distribuire copie del programma, gratuitamente o dietro compenso;
  • l’utente ha la libertà di distribuire versioni modificate del programma, così che la comunità possa fruire dei miglioramenti apportati.

Poiché “free” si riferisce alla libertà e non al prezzo, vendere copie di un programma non contraddice il concetto di software libero.